Tra le palme e i ghiacciai

Benvenuti sul Lago Maggiore.

«Gli opposti, in Ticino, si attraggono. Spiagge di sabbia e nevi eterne, verdi colline e valli selvagge. Tutto alla distanza di un battito di ciglia.»

«Stracciatella-fragola e una volta amarena-cioccolato, per favore»

Siamo davanti alla vetrina della nostra gelateria preferita lungo la riva del Lago Maggiore e non vediamo l’ora di gustarci una coccola dolce, seguita da un espresso. È un caldo pomeriggio di giugno. Nelle ultime ore ci siamo sfogati con lo stand up paddling sul lago. In piedi su una tavola si rema con una pagaia: anziché il vento nella barca a vela, qui la forza sta nei colpi di pagaia. Un grande divertimento che vogliamo ripetere il prima possibile.

Da anni siamo costantemente attratti dalla magia del soleggiatissimo Ticino. La cultura linguistica italiana, il gusto per la vita tipicamente mediterraneo, la natura incantevole, combinati con l’idilliaco e scintillante Lago Maggiore e la vivacità della promenade lungo le sue rive. Tutte qualità che ci trasmettono la sensazione del vero e proprio «dolce far niente», del godersi la vita a pieni polmoni e, per un po’, preoccuparsi soltanto di «Essere». Il Sunstar Hotel Brissago è il nostro alloggio preferito. L’edificio pieno di stile sulle rive del lago ci ha semplicemente incantato. Inoltre, è un punto di partenza ideale per andare alla scoperta della zona. 

 

«DOLCE FAR NIENTE» – GODERE LA VITA A PIENI POLMONI E, PER UN PO’, PREOCCUPARSI SOLTANTO DI «ESSERE»

Già solo Brissago vale una gita. Il paese è adagiato tra la riva del Lago Maggiore e i ripidi declivi delle montagne, nel punto più basso della Svizzera, a 197 metri sopra il livello del mare. La parte più in basso e più vecchia si raggruppa attorno alla chiesa rinascimentale di San Pietro e Paolo, circondata da cipressi secolari. La via al di sotto porta al lago attraverso strette viuzze punteggiate di angoli pittoreschi passando accanto a impressionanti case padronali con giardini in cui fioriscono limoni, aranci e cedri. Che vista incredibile!

Le Isole di Brissago, un piccolo paradiso subtropicale sul Lago Maggiore, sono una delle mete più incantevoli del Ticino. Le isole ospitano molte piante rare e svettano dal blu intenso delle acque del lago come macchie verdi. Grazie alla loro posizione, godono di un clima particolarmente mite che permette la crescita di una vegetazione rigogliosa. Rari alberi maestosi, arbusti e felci rigogliosi nonché fiori profumati incantano visitatori da tutto il mondo. Le isole si raggiungono con il battello-navetta.

 

Anche Locarno, Cannobio e Verbania, con i loro centri storici ben conservati, meritano una visita. Gironzolando tra le viuzze si ha la possibilità di ammirare numerosi edifici del Medio Evo.

Piazze ampie e comode con bar con tavolini all’aperto e ristoranti offrono tutto il necessario per i piaceri del palato. Inoltre, ad Ascona,
ogni anno si tiene il Festival Artisti di Strada: quando artisti e gruppi professionali provenienti da tutto il mondo incantano le rive del lago e i visitatori con le loro arti si crea davvero un’atmosfera speciale.

«SU, DENTRO, LUNGO E AL DI SOPRA DEL LAGO MAGGIORE È POSSIBILE FARE MOLTISSIME ESPERIENZE.»

Uno degli highlight tra le gite è una visita alle località italiane sulle rive del Lago Maggiore in occasione delle settimane dei mercati: un invito per un’esperienza di shopping indimenticabile. Raggiungere queste località è particolarmente bello in battello partendo da Ascona o Locarno.

«AVVENTURE SPORTIVE PER GODERSELA E SCATENARSI.»

Cosa vogliamo fare domani? Vorticare sul lago con sci d’acqua, wakeboard o windsurf, oppure meglio una gita in pedalò, fare il bagno oppure un picnic e godersi il silenzio benefico della natura? Una piacevole alternativa potrebbe essere un’immersione nel Lago Maggiore ... Oppure meglio fare un paio di tiri in uno dei campi di golf da sogno che si trovano in zona?

Inoltre, escursionisti e ciclisti hanno a disposizione ben 326 sentieri ricchi di varietà e 168 tour per MTB. Coloro alla ricerca di attività con (un po’ di) adrenalina, trovano ciò che fa al caso loro nei parchi avventura oppure con parapendio, volo in mongolfiera, arrampicata sportiva, bungee jumping, canyoning, salto col paracadute, fun rafting e tour in canoa.

 

«LA REGIONE DEI PIACERI DEL PALATO.»

Per scoprire il fascino del Ticino, spesso è sufficiente trascorrere una bella serata in un accogliente grotto con un pezzo di formaggio ticinese e un bicchiere di Merlot. Tuttavia, la regione offre anche grandi piatti culinari che sono una vera delizia. Per questa sera abbiamo prenotato un angolo accogliente presso il Caesar’s Grottino – esiste qualcosa di più piacevole che lasciarsi coccolare nel proprio hotel con prodotti stagionali freschi e vino pregiato?

 

Il nostro consiglio culturale:

visitate il Moon&Stars Festival con il nostro forfait VIP, incl. trasferimento a Locarno.